IN EVIDENZA

Dal 2014 la creta in pani utilizzata nei due laboratori di ceramica, L’Edera di Rovigo e Le Farfalle di Castelmassa, è fornita gratuitamente dalla Sig.ra Francesca Marucco, titolare della Ditta “CERAMICHE MARUCCO” di Rovigo, alla quale va il sentito ringraziamento della nostra associazione.
Felici di annoverarla tra i nostri SPONSOR.

Sfoglia la nostra Newsletter

Fascicolo newsletter dicembre 2014 1-001

CONVEGNO “AUTONOMIA UN ANNO DOPO”

DSC_0254Sabato 8 novembre 2014, la prestigiosa Sala Oliva dell’Accademia ha fatto da degna cornice al convegno “Autonomia, un anno dopo: luci ed ombre”, organizzato dall’Ass. Onlus Pianeta Handicap.
Si è trattato di una restituzione alla collettività di un’esperienza residenziale innovativa, intrapresa più di un anno fa, a novembre 2013.
Leda Bonaguro, nel tracciare le linee del progetto, ha precisato che l’esperienza è stata resa possibile da due importanti disponibilità: la prima, dell’Associazione “Gli Amici di Elena”, che ha concesso a Pianeta Handicap di utilizzare un suo immobile; l’altra, della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che ha dato un consistente sostegno economico.
Bonaguro ha quindi parlato della sfida intrapresa con l’avvio dell’appartamento, confessando che c’è stata nei primi tempi, anche molta paura di non farcela.
Ha aggiunto poi che non ritiene di avere vinto del tutto la sfida, ma di essere sulla strada giusta; ha poi rimarcato la convergenza di forze e di risorse sociali che confluiscono e si confrontano ogni giorno nell’esperienza; educatore, volontario del Servizio Civile, Servizi Sociali, stagisti del CUR e volontari, sono presenti con un orario funzionale alle esigenze della casa, diversificate di giorno in giorno.
In un contesto di grande attenzione e condivisione da parte del numeroso pubblico presente, i relatori che si sono poi succeduti, hanno sviluppato ed approfondito il tema, aggredendolo da varie angolazioni.
L’educatrice professionale Elisabetta Amato ha fornito uno spaccato della vita in appartamento molto preciso, soffermandosi sulle dinamiche relazionali che si creano tra ospite ed ospite, e tra ospite ed operatori.
Lo psicologo Achille Ferrari si è soffermato sull’importanza di costituire una concordanza di comportamenti ed obiettivi, tra famigliari ed operatori; ha parlato poi del dolore delle famiglie che spesso non riescono a gestire il distacco; la gioia di vederli con un “sè”, che funziona in altri contesti, dovrebbe peraltro aiutarli a superare le proprie paure, per un futuro di vita il più possibile autonoma.
Francesco Merlo, psicologo del Servizio Civile, ha sottolineato che il progetto in corso costituisce un processo ed, in quanto tale, in costante divenire, in cui viene posta al centro la relazione con l’ospite e tra ospiti.
Sono seguite poi testimonianze vive e dirette di una mamma, di un ospite dell’appartamento e di Sara Galvan, stagista del C.U.R., che ha sottolineato come ci sia una valenza biunivoca tra associazioni ed Università: da un lato la formazione professionale dello studente che va a svolgere il tirocinio in appartamento e dall’altro, il valore aggiunto per l’esperienza, utile anche in termini pratici per l’Associazione.
Il Presidente dell’Accademia dei Concordi, Prof. Enrico Zerbinati, ha ritenuto l’incontro della giornata come occasione di crescita per la cultura in generale, non esclusiva dei libri, sottolineando di avere ricevuto stimoli pregnanti dai lavori del convegno.
La Dottoressa Manuela Baccarin, Dirigente dei Servizi Sociali Azienda ULSS 18, ha svolto un intervento conclusivo di grande apertura, rivolgendo parole di plauso e di condivisione dell’esperienza, spingendosi anche oltre; auspicando che in un prossimo futuro, possano essere previsti altri appartamenti per l’autonomia delle persone disabili nell’ULSS 18, si è impegnata a dare continuità all’esperienza in corso, a conclusione del finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.
Alle relazioni, hanno fatto seguito vari interventi da parte del pubblico presente, il tutto sapientemente guidato dal conduttore della giornata, il Dott. Cristiano Draghi, giornalista, psicologo e scrittore.

Puoi seguire le fasi più salienti del convegno QUI

Questa voce è stata pubblicata in Calendario, In evidenza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.