AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

Nella prestigiosa Sala Consiliare della Provincia di Rovigo, concessa dalla Presidente Virgili, sabato 17 novembre 2012 si è concluso il Corso di Formazione per Amministratore di Sostegno, con il quarto incontro sulla tematica e procedure applicative della L. 6/2004.
Il corso è stato organizzato dall’Associazione Onlus Pianeta Handicap di Rovigo, in collaborazione con l’Associazione Amministrazione di Sostegno Onlus di Padova e con l’adesione di una vasta rete di soggetti istituzionali, tra cui la Provincia, il Comune di Rovigo, l’Azienda ULSS 18 e di associazioni, tra cui l’AITSAM e Comete di Rovigo.
Il corso è stato accreditato presso l’Ordine degli Avvocati e degli Assistenti sociali, con un punteggio elevato, riconoscendone l’alto livello di approfondimento e la competenza dei relatori.
Al primo incontro del 20 ottobre hanno portato il loro saluto la Presidente della Provincia, Tiziana Virgili, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune, Gianni Saccardin, nonché il Presidente del Tribunale, Dott. Michele Bordon, che si è complimentato con gli organizzatori per aver cercato di fare chiarezza nell’ambito applicativo di una legge che presenta alcuni punti di dubbia interpretazione e conseguenti difficoltà pratiche, anche per la carenza di magistrati in loco, come denunciato dallo stesso Dott. Bordon.
Gli iscritti al corso sono stati oltre sessanta, di cui 5 avvocati e 6 assistenti sociali; molti i famigliari di persone disabili e di anziani, interessati a conoscere soprattutto gli aspetti pratici e le procedure necessarie.
A conclusione del corso, è stato richiesto a coloro che sono stati presenti ad almeno 3 incontri dei 4 svolti, se sono disponibili a divenire amministratori di sostegno ed essere inclusi in un elenco provinciale, a supporto del giudice tutelare in caso di necessità, qualora non vi siano figure parentali disponibili.
La Dr.ssa Succu, Presidente dell’Associazione Amministrazione di Sostegno di Padova, a conclusione del 3° incontro, ha fornito un quadro sintetico di quanto registrato in Veneto dal 2004 al 2010, evidenziando come la nuova figura giuridica abbia di fatto quasi eliminato l’interdizione; ha poi ribadito come l’amministratore di sostegno corrisponda al mantenimento della dignità delle persone, con le loro capacità, come un “vestito su misura”, espressione che è stata spesso usata dai vari relatori che si sono succeduti nell’approfondimento della tematica, sviscerandola da varie angolazioni, da cui è chiaramente emerso che non può essere un provvedimento fatto in fotocopia.
Gli incontri hanno anche evidenziato come la ratio della legge consideri come riferimento prioritario la centralità della persona, con i suoi problemi e le sue potenzialità, da avere chiaramente presente in ogni fase del procedimento.

Chiunque fosse interessato ad iscriversi all’Elenco degli Amministratori di Sostegno, può scaricarlo qui ed inviarlo via fax al n. 0425.24826 o via mail: info@pianetahandicap.it.

SCARICA IL PROGRAMMA DEL CORSO

SCARICA IL MODULO PER L’ISCRIZIONE ALL’ELENCO DEGLI A. di S.

Questa voce è stata pubblicata in Colonna B e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.