CONCERTO IN ROTONDA

VTS_01_1Sabato 14 giugno 2014, nella splendida cornice della Chiesa della Beata Vergine del Soccorso di Rovigo (Rotonda), alle ore 18:30 ha avuto luogo il concerto di ringraziamento, per ricordare il 15° anniversario della fondazione dell’Associazione Pianeta Handicap.

IL SALUTO DELLA PRESIDENTE
DELL’ASSOCIAZIONE:
“Saluto e ringrazio tutti per essere qui.
Poche parole per dire il perché di questo evento.
Abbiamo ritenuto opportuno ricordare in qualche modo l’anniversario di 15 anni dalla Fondazione dell’Associazione Pianeta Handicap ed è venuto naturale pensare alla Musica, che è un linguaggio universale al massimo livello.
Abbiamo chiamato questo concerto “di ringraziamento” in senso generale, come segno di riconoscenza a tutti coloro che ci sono stati vicini nello svolgimento delle varie attività, dal 1999 a tuttoggi.
Chi sono? Chi ringraziamo?

Sono i nostri amici speciali, che ci stimolano a fare sempre di più, e le loro famiglie.

Sono i volontari che guidano i ragazzi nelle attività creative, di ceramica, di mosaico e nell’appartamento, indispensabili per la vita dell’associazione.
E’ il C.S.V. di Rovigo, senza il quale non saremmo mai riusciti ad attivare nulla e che ci è sempre stato vicino, anche con consigli.

Sono le Fondazioni bancarie, in particolare la Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo che ha avuto fiducia in noi e che ci sta sostenendo nel gruppo appartamento, Autonomia insieme a noi.
E’ la Fondazione Franceschetti e Di Cola di Adria, che contribuisce al laboratorio di mosaico ed all’attività motoria ad Adria.

Tornando all’incontro di stasera, tengo a precisare che non è un’autocelebrazione, ma un momento di condivisione e spero di elevazione personale, con i nostri amici e la città.
Concludo ringraziando per questo concerto, il Conservatorio, il suo Presidente Fausto Merchiori, la Prof.ssa Borgato ed i 5 giovani, ma grandi musicisti, che si prestano gratuitamente a creare un’atmosfera ed emozioni che sono certa saranno indimenticabili.
Ringrazio il Presidente del Sindacato della Rotonda, Dott. Orazio Cappellari che ci ha concesso di utilizzare e valorizzare questo contenitore artistico straordinario.
Ed ora presento i 5 musicisti che sono: Elisa Spremulli (violino), Elena Spremulli (violino), Luca Ballotta (contrabbasso), Matteo Cardelli (pianoforte) e Roberto Finotto (pianoforte).
L’amica Cinzia Malin leggerà alcuni pensieri di personaggi illustri, per fornirci ulteriori stimoli di riflessione.
Grazie e buon ascolto.”

I PENSIERI DI ILLUSTRI PERSONAGGI ALTERNATI ALLE MUSICHE:

IL MEGLIO DI TE di Madre Teresa di Calcutta
L’uomo è irragionevole,
illogico, egocentrico
Non importa, amalo
Se fai il bene, ti attribuiranno
secondi fini egoistici
Non importa, fa’ il bene
Se realizzi i tuoi obiettivi,
troverai falsi amici e veri nemici
Non importa, realizzali
Il bene che fai forse
verrà domani dimenticato
Non importa, fa’ il bene
L’onestà e la sincerità
ti rendono vulnerabile
Non importa, sii franco e onesto
Quello che per anni hai costruito
può essere distrutto in un attimo
Non importa, costruisci
Se aiuti la gente, se ne risentirà
Non importa, aiutala
Da’ al mondo il meglio di te
e ti prenderanno a calci
Non importa, da’ il meglio di te

Pensiero del Dalai Lama Tenzin Gyatso
Ci sono solo 2 giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani.  Perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e principalmente vivere!
Siamo tutti esseri umani e, da questo punto di vista siamo uguali.
Noi tutti vogliamo la felicità e non vogliamo soffrire.
Se consideriamo questo fatto, troveremo che non ci sono differenze tra persone di diversa fede, razza, colore, cultura. Tutti noi abbiamo questo comune senso di felicità.
Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare, motivi per rimanere.

Pensiero di Mahatma Gandhi
Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.

Prendi un sorriso e regalalo a chi non l’ha mai avuto,
prendi un raggio di sole, fallo volare là dove regna la notte,
scopri una sorgente e fa bagnare chi vive nel fango,
prendi una lacrima, posala sul volto di chi non ha pianto,
prendi il coraggio, mettilo nell’anima di chi non sa lottare,
scopri la vita, raccontala a chi non sa capirla,
prendi la speranza e vivi nella sua luce,
prendi la bontà e donala a chi non sa donare,
scopri l’amore e fallo conoscere al mondo.

Pensiero di Khalil Gibran
Ci sono quelli che danno poco del molto che hanno e lo danno per ottenere riconoscenza, ma questo segreto desiderio guasta i loro doni.
Ci sono quelli che hanno poco e danno molto.   Sono proprio loro quelli che credono nella vita e nella generosità della vita e il loro scrigno non è mai vuoto.
Cerca di trovare quanto di meglio c’è in una persona e diglielo… Tutti possiedono qualcosa che merita di essere lodato.  Le lodi significano comprensione…
Impara a vedere la grandezza del tuo prossimo e vedrai anche la tua.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO RINGRAZIA TUTTI COLORO CHE SI SONO UNITI AL NOSTRO EVENTO!

Questa voce è stata pubblicata in Colonna A. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.