ANNIVERSARIO DEI VENT’ANNI INSIEME

L’Associazione Pianeta Handicap, lo scorso giugno, ha raggiunto un importante traguardo festeggiando vent’anni di impegno attivo a sostegno della disabilità.

Per questa ricorrenza, sono stati organizzati tre diversi eventi, volti a pubblicizzare tutti i successi raggiunti, oltre che a rendere grazie a tutte le persone che in questi anni hanno collaborato e sostenuto l’Associazione.

programmaa

Giovedì 13 giugno, presso la Gran Guardia, è stata inaugurata la mostra delle varie attività dei laboratori di ceramica, Le Farfalle di Castelmassa ed Edera di Rovigo e del corso innovativo di espressività artistica che si svolge all’interno dell’appartamento “Autonomia Insieme  Noi”.

Mostra di ceramiche dei laboratori presso Gran Guardia

Mostra di opere artistiche dell’Appartamento Autonomia Insieme a Noi, presso Gran Guardia

Pubblico e ragazzi dell’Associazione presenti presso la Gran Guardia per l’inaugurazione della mostra

IMG-20190614-WA0006

Sabato 15 giugno, nella splendida cornice della Sala Arazzi dell’Accademia dei Concordi, si è svolto il convegno “Vent’anni insieme: il punto sulla disabilità”, che ha visto il susseguirsi di interessanti interventi di importanti autorità, in particolare del neo assessore ai Servizi Sociali di Rovigo Mirella Zambello e del Dirigente del Sociale dell’Azienda ULSS Paola Casson, tutte presentate dal Presidente dell’Accademia, Giovanni Boniolo, visibilmente coinvolto alla tematica dell’incontro.

Giovanni Boniolo, Presidente dell’Accademia dei Concordi e Leda Bonaguro, Presidente Associazione Pianeta Handicap

Si è poi entrati nel vivo della tematica sull’inclusione sociale, grazie alla relazione dello psicologo Achille Ferrari, le cui parole hanno scosso gli animi dei presenti, e, riportando esperienze di altre realtà similari, hanno evidenziato ciò che si potrebbe fare anche nel nostro territorio, nell’ottica del raggiungimento della massima autonomia delle persone disabili.

Il relatore Achille Ferrari

Hanno fatto  seguito  varie testimonianze di volontari ed operatori delle attività dell’Associazione, le quali sono entrate nel concreto ed hanno evidenziato come la socializzazione guidata nei laboratori di ceramica, basket e nell’appartamento, siano alla base della crescita di ogni persona con disabilità.

In chiusura dell’intensa  mattinata, l’Associazione ha lanciato l’idea di un Premio della  Solidarietà, denominato “INSIEME”, con la speranza che l’iniziativa venga raccolta nei prossimi anni dalle Istituzioni. L’assegnazione di una targa in ceramica è stata effettuata ad una commossa Lucia Cominato, per i suoi grandi meriti ed impegno in ambito sociale.

Premio INSIEME a Lucia Cominato

Domenica 16 giugno, a conclusione degli eventi del Ventennale, nel Tempio della Rotonda, si è svolto un Concerto di Ringraziamento, che ha visto esibirsi il Cello Quartet del maestro Puxeddu, con Francesca Pronto all’arpa. Il repertorio, scelto con cura per essere consono al contesto ecclesiale, la perizia e bravitù dei musicisti e l’eccezionale spiritualità  della Rotonda, hanno di fatto ammaliato i presenti, che hanno  vissuto molti momenti di vera commozione.

IMG_4731

A creare un’atmosfera così intensa hanno contribuito anche i ragazzi dell’Associazione, che dopo ogni brano musicale, hanno letto alcune frasi significative, sotto il profilo spirituale, che invitavano a profonde riflessioni.

Lettura di alcune frasi significative da parte dei ragazzi dell’Associazione Pianeta Handicap

Questa voce è stata pubblicata in In evidenza. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.