BASKET

Nuova immaginePremessa importante e basilare per la realizzazione di tale attività, è costituita dall’intuizione avuta agli inizi del 2008, quando è stato presentato al CSV un progetto di solidarietà ed innovazione sociale avente il titolo “Giocare in rete”, che fu finanziato all’80% ed intrapreso nel settembre 2008, presso la palestra dell’Istituto Marco Polo di Rovigo.
A dire il vero si trattava di una sperimentazione, ma ben presto si è riscontrato un grande impegno con vera gioia di partecipazione, nei 10-12 ragazzi di varia età, presenti in palestra. Data la tipologia di disabilità medio-lieve di detti ragazzi, si è ritenuto di disporre sempre di due istruttori-allenatori, tali da qualificare l’attività stessa con conoscenze di tipo scientifico, essendo entrambi laureati a livello specialistico in scienze motorie.
L’attività motoria, che si è svolta regolarmente tutti i mercoledì pomeriggio, è stata praticata con costanza dai ragazzi; con la realizzazione del progetto si è di fatto creato un gruppo coeso di 11-13 ragazzi che hanno socializzato tra loro, tramite il gioco ed il movimento corporeo ed hanno costituito il nucleo di una futura squadra di basket che, con impegno e consapevole delle sue capacità, è stata in grado di confrontarsi con una squadra di serie C, nella partita organizzata il 6 giugno 2009 presso la palestra della Scuola Marco Polo; tale avvenimento è stato occasione di vera integrazione, con la squadra avversaria resasi disponibile a mettersi letteralmente “in gioco”; l’entusiasmo dei ragazzi e delle loro famiglie è stato grande e tale da richiedere subito la continuazione dell’attività.
Le famiglie  infatti, durante l’estate 2009, hanno sollecitato più volte la ripresa della pratica motoria, richiedendo addirittura due incontri alla settimana; pertanto, come Associazione Pianeta Handicap, con mezzi finanziari autonomi, ossia utilizzando parte delle risorse del 5 ‰ e del contributo regionale, abbiamo richiesto la disponibilità della palestra per 2 pomeriggi la settimana, così il 30 settembre 2009 sono ripresi gli allenamenti, il martedì e giovedì pomeriggio, con la partecipazione di circa 12/14 ragazzi.
Abbiamo inoltre qualificato ulteriormente l’attività, con l’acquisizione dell’allenatore della Squadra del Basket Rovigo, Serie C Dilettanti; pertanto gli istruttori, un giovane e un adulto, hanno integrato al massimo le loro competenze tra la preparazione scolastica di tipo scientifico e l’esperienza pratica sul campo.
Per fornire ulteriori stimoli, gli istruttori hanno prospettato una partita da giocare al Palazzetto dello Sport e questa preparazione ha dato un valore aggiunto all’attività dei ragazzi in palestra.
Il 29 maggio 2010  si è svolta la “Partita del cuore” tra la squadra di basket di Pianeta Handicap e quella del Pallacanestro Rovigo Serie C, che si è generosamente prestata a tale incontro; vi sono stati vari momenti di grande sport, con i ragazzi che hanno dato il massimo delle loro possibilità, dimostrando che, attraverso un allenamento continuativo e guidato da veri professionisti, si possono ottenere risultati di buon livello.

In seguito, l’associazione ha deciso di presentare un altro progetto al CSV, denominato “Giocare insieme come una vera squadra”; l’associazione ha così potuto disporre di un nuovo finanziamento e, dal 30 settembre 2010, le esercitazioni sono riprese regolarmente con due incontri settimanali.
Il 4 Giugno 2011, presso il Palazzetto dello Sport di Rovigo si è svolta la manifestazione 1° Torneo Quadrangolare di Basket per “persone speciali”, a conclusione del secondo progetto, e sono stati proprio i ragazzi di Pianeta Handicap a vincere il primo premio.
Nell’intenso pomeriggio si sono sfidati a suon di canestri oltre alla squadra di Pianeta Handicap, l’Associazione Sorriso Riviera Sport Disabili di Mira (VE), la Polisportiva S. Pio X di Mirano (VE) e l’Associazione STEP di Abano Terme (PD).

Successivamente, l’associazione Pianeta Handicap ha ritenuto indispensabile continuare  l’attività motoria, assumendosi l’intero onere economico dell’iniziativa; pertanto, il 3 ottobre 2011, sono ripresi gli allenamenti con due incontri settimanali, il lunedì ed il giovedì pomeriggio.
L’11 Ottobre 2011 il Team Edera ha sottoscritto l’affiliazione con il Comitato Provinciale UISP di Rovigo, con la firma de due Presidenti, Leda Bonaguro e Massimo Gasparetto e con l’assistenza di Davide Rossi, delegato di Pianeta Handicap allo Sport.
Grazie all’adesione a Team Special Olympics Italia, dal 2011 partecipa al Torneo regionale di basket unificato.

Il Team Assaggio della medagliaEdera è uscito vincitore nelle edizioni 2011/2012 e 2012/2013 del Torneo Regionale S.O.I. di Basket Unificato del Veneto.

Attualmente, la pratica motoria si svolge presso la palestra dell’Istituto IPSSCT Marco Polo di Rovigo, il lunedì e il giovedì pomeriggio, dalle ore 16:00 alle 17:30.

I commenti sono chiusi.