L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione PIANETA HANDICAP, è nata dall’idea di istituire un’associazione di volontariato che si occupasse di tematiche di diversamente abili, in un’ottica di positività.
Il primo percorso si è articolato nel tentativo di affrontare con forza e determinazione le difficoltà derivanti dall’handicap, accettandolo e cercando di superare la diversità.
Il secondo percorso si è invece rivolto all’arricchimento del proprio bagaglio culturale sull’handicap, approfondendo la conoscenza delle leggi che tutelano la diversabilità ed utilizzando varie tecniche utili per sviluppare le varie potenzialità inespresse.
E così, il 16 giugno del 1999 un gruppo di 18 persone ha  fondato l’Associazione Pianeta Handicap.

Pianeta Handicap, iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato Regionale al n° RO/0132 in data 12/05/2000 e riconfermata in data 27/09/2012, non ha finalità di lucro e persegue scopi di solidarietà sociale, culturale, civile nel campo dell’assistenza sociale, socio-sanitaria e delle attività a favore dei portatori di handicap, con prevalente attenzione alle problematiche in età evolutiva delle persone con autismo e down.
L’ambito territoriale di operatività è quello dell’intera provincia di Rovigo, con particolare concetrazione a Rovigo capoluogo, a Castelmassa nell’Alto Polesine ed Adria, come sede di formazione di Facilitatori per la Comunicazione Facilitata nel 2005 e per incontri formativi nelle scuole.
In un primo periodo, durato fino agli inizi del 2004, si è dato l’avvio a nuove attività (anche in collaborazione con Azienda ULSS 18), quali la Musicoterapia, la Comunicazione Facilitata, gli incontri di auto-aiuto per le famiglie ed incontri di approfondimento con operatori dell’azienda socio-sanitaria; in seguito, l’associazione ha prevalentemente utilizzato le opportunità offerte dal Centro di Servizio per il Volontariato, ponendo in essere delle collaborazioni con le poche associazioni della provincia che si occupano della disabilità, ideando delle nuove attività di tipo creativo (ceramica, lavorazione metalli, pittura su vetro), volte alle autonomia delle persone disabili.  Con tali coprogettazioni, chiamate così proprio perchè attività di più associazioni, è stata intrapresa l’esperienza di autonomia in appartamento nei week-end ed è stato possibile attivare i laboratori di ceramica a Castelmassa ed a Rovigo.

L’attuale Consiglio Direttivo è composto da:
Bonaguro Leda            Presidente
di Rovigo
Portieri Adelia              Vicepresidente
di Adria
Gabriella Roccato       Tesoriera
di Trecenta
Marilena Gheller         Segretaria
di Rovigo
Emanuele Paparella  Consigliere
di Rovigo
I soci regolarmente iscritti sono 61 al 15/07/2014.

Nel 2000 ha avviato un progetto sperimentale di musicoterapia in collaborazione con il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo e Azienda Ulss 18 e nel 2001 un corso di comunicazione facilitata rivolto a ragazzi e a formatori, cui hanno partecipato alcuni Istituti scolastici di Rovigo; ha organizzato, presso la Tavernetta del Palazzo Roncale di Rovigo, la mostra di pittura: “Altri linguaggi pittorici”, per far conoscere l’Associazione e sensibilizzare sulla tematica dell’handicap, poi riproposta nel 2003 e 2004 con il nome: “Special-Mente-Arte”, cui hanno partecipato artisti rodigini come: Simili, L. Paparella, L. Rizzo, M. Pavanello e altri.
Nel 2005 ha aperto a Rovigo, un centro di Comunicazione Facilitata per l’autismo e le persone down, ove si sono esercitati circa 5 ragazzi sotto la guida del formatore Stefania Tomasi e della supervisione della Cooperativa Intervento di Mestre.

Nel 2006, Pianeta Handicap ha aderito assieme ad altre Associazioni di volontariato alla Coprogettazione sulla Disabilità con il Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Rovigo; tale progetto si è articolato in una serie di fasi ed azioni ed ha portato alla realizzazione dei due laboratori di ceramica L’Edera a Rovigo e Le Farfalle a Castelmassa, di cui da ottobre 2007 l’associazione è direttamente responsabile.
Il 9 Giugno 2007  ha organizzato un incontro di approfondimento, presso Palazzo Pepoli di Trecenta, sulla Convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità, mentre nell’ottobre 2008, ha avviato il progetto “Giocare in rete”, finanziato dal C.S.V., che ha consentito la formazione di una squadra di pallacanestro, tuttora impegnata con attività motoria settimanale, coinvolgendo 11-12 ragazzi con disabilità medio-lieve seguiti da 3 insegnanti. La squadra di Pianeta Handicap ha già affrontato due partite di pallacanestro, una con la squadra Edicom Basket Rovigo nel 2009 e con la Pallacanestro Rovigo Serie C nel 2010.

Nel 2009, in occasione del dennale della fondazione, ha realizzato una manifestazione svolta in due giornate: il 13 giugno, nel Tempio della Rotonda, con un Concerto dell’Orchestra “Giovani Archi Veneti”,  ed il 16 giugno, presso l’Accademia dei Concordi, con un incontro di approfondimento sul tema della disabilità.

Scarica qui la brochure informativa!

Attualmente, l’Associazione su occupa delle seguenti attività:

  • due laboratori di ceramica, “L’Edera” a Rovigo e “Le Farfalle” a Castelmassa;
  • basket ed attività motoria a Rovigo ed Adria;
  • laboratorio di mosaico “Mosaico’s Friends” ad Adria;
  • esperienza di autonomia in appartamento la domenica a Rovigo;
  • gruppo appartamento stabile a Rovigo (inizio 18 novembre 2013);
  • corso di vocalità, preordinato alla formazione di un coro;
  • movimento corporeo coordinato da musica e danza;
  • incontri con le famiglie, per coinvolgerle in un percorso di autonomia dei propri figli.

Ambito di operatività PH

… Ma per una conoscenza più approfondita della nostra associazione Vi invitiamo a consultare anche le altre pagine del sito!.

I commenti sono chiusi.